Romitorio di Monte Tezio



Si trova a 634 m di altitudine, una quota piuttosto elevata rispetto ai tanti insediamenti sottostanti, su una località denominata in epoca medievale Poggio Mortaio, che il podestà di Perugia, nel 1214, donò al monaco camaldolese Salimbene per costruirvi un eremo o romitorio. Nel 1248 vi fu costruita la chiesa di Santa Maria di Monte Tezio e dieci anni dopo divenne un monastero di clausura che ospitava diciotto monache.


Sia la chiesa che l'eremo, sapientemente restaurati di recente, conservano la fisionomia originale. La chiesa è divisa in due parti, separate da un muro e comunicanti tramite una piccola porta. Oggi il romitorio è proprietà privata.


Torna alla pagina iniziale degli itinerari:
Le tre croci di Monte Tezio
Intorno al Monte Tezio - MTB 
Il Romitorio di Monte Tezio - MTB
Castel Procoio - MTB