San Lorenzo della Rabatta



Il borgo di San Lorenzo della Rabatta si trova in una felice posizione collinare, alle pendici di Monte Tezio. Le sue origini risalgono presumibilmente al XII secolo; la chiesa parrocchiale esisteva già nel 1163, in quanto risulta che Federico I ne confermò il possesso alla cattedrale di San Lorenzo. Salendo verso il borgo, si scorge per primo il campanile, quindi la chiesa ed infine le abitazioni sorte intorno ad essa.

Oggi il borgo è proprietà privata, sede di un agriturismo, tranne la chiesa, chiusa però da alcuni anni.

Torna alla pagina iniziale dell'itinerario L'anello di Monte Pacciano