Tomba del Faggeto



La Tomba etrusca del Faggeto fu scoperta tra il 1919 ed il 1920, casualmente, da un taglialegna in un bosco di faggi, da cui deriva il nome della località e della tomba.

Si trova in una collina nei pressi di Monte Tezio, nella zona di San Giovanni del Pantano. È scavata nel terreno naturale, costituito da banchi di arenaria, ed è preceduta da uno stretto corridoio di accesso, ricavato nel pendio del colle. Al suo interno fu rinvenuta un'urna cineraria ed alcuni oggetti di corredo. La particolarità, unica per le tombe a camera rinvenute intorno a Perugia, è la presenza del battente di chiusura.

Il monolite, spesso 11 centimetri, comprende anche due bilici tronco-conici che, inseriti nelle apposite cavità ricavate nella soglia e nell'architrave, ne permettono la rotazione. La tomba è databile alla seconda metà del II secolo a.C.

Torna alla pagina iniziale degli itinerari:
La tomba etrusca del Faggeto 
La tomba etrusca del Faggeto - MTB